Viale Premuda 14, 20129 Milano - academy@digiacademy.it - 0250030724

Sicurezza sul lavoro

Corso RLS per Aziende

Codice corso: L81-09
Durata corso: 4gg

OBIETTIVO

Fornire gli elementi formativi per raggiungere adeguate conoscenze circa i rischi lavorativi esistenti negli ambiti di lavoro e adeguate competenze sulle principali tecniche di controllo e prevenzione dei rischi stessi.

A CHI SI RIVOLGE

Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (così come definito nell'art. 2 del D.Lgs 81/08)

METODOLOGIA DIDATTICA

I corsi di formazione per Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) sono svolti in modo da coinvolgere i partecipanti, sollecitarne l’interesse, favorire la discussione su casi pratici provenienti dalla loro esperienza, nonché chiarire i dubbi relativi all’applicazione dell’articolata legislazione in materia di salute e sicurezza vigente.
Al termine del corso sarà eseguita una verifica di apprendimento.

DOCENTI

Tutti i docenti sono esperti in materia di salute e sicurezza sul lavoro con pluriennale esperienza, in grado di offrire ai partecipanti elementi didattici in materia di salute e sicurezza sul lavoro, sia di carattere teorico che pratico, con esempi tratti dall’esperienza lavorativa. Tutti i docenti hanno partecipato a specifico training formativo di “Formatore per la Sicurezza” e sono in possesso delle qualifiche previste dall'Accordo Stato Regioni del 21/12/11, rep. atti n .221/CSR, e dal D.l. 6/3/13.

CONTENUTI

Principi giuridici comunitari e nazionali, legislazione generale e speciale in materia di salute e sicurezza sul lavoro:

  • La gerarchia delle fonti giuridiche
  • Le Direttive Europee
  • La Costituzione, Codice Civile e Codice Penale
  • L'evoluzione della normativa sulla sicurezza e igiene del lavoro e il D.Lgs. 81/08
  • Le norme tecniche UNI, CEI e loro validità
  • Il sistema delle prescrizioni e delle sanzioni

Principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi:

  • Il Datore di lavoro, i Dirigenti
  • I Preposti
  • Il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP), gli Addetti del SPP
  • Il Medico Competente (MC)
  • Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS)
  • Il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza territoriale (RLST)
  • Gli Addetti alla prevenzione incendi, evacuazione dei lavoratori e pronto soccorso
  • I Lavoratori
  • I Progettisti
  • I Fabbricanti
  • I Fornitori
  • Gli Installatori
  • I Lavoratori autonomi

La gestione degli appalti - Il sistema pubblico della prevenzione

  • Vigilanza e controllo
  • Informazione, assistenza e consulenza
  • Organismi paritetici e Accordi di categoria

Definizione e individuazione dei fattori di rischio

  • Concetti di pericolo, rischio, danno, prevenzione
  • Analisi degli infortuni: cause, modalità di accadimento, indicatori, analisi statistica e andamento nel tempo, registro infortuni
  • Informazione sui criteri, metodi e strumenti per la valutazione dei rischi
  • La valutazione dei rischi e l’individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione:
  • Contenuti e specificità del documento di valutazione dei rischi: metodologia della valutazione e criteri utilizzati
  • Individuazione e quantificazione dei rischi, misure di prevenzione adottate o da adottare
  • Priorità e tempistica degli interventi di miglioramenti
  • Definizione di un sistema per il controllo della efficienza e della efficacia nel tempo delle misure attuative
  • Il documento di valutazione dei rischi interferenti negli appalti (DUVRI)

Tecnica della comunicazione

  • I processi di comunicazione organizzativa
  • Gli strumenti per la trasmissione delle informazioni
  • La tipologia delle informazioni sulla sicurezza
  • Gli aspetti psicologici della sicurezza lavorativa
  • La dinamica psicologica dell’infortunio
  • I fattori critici per prevenire gli infortuni
  • La responsabilizzazione delle persone

Il rischio da ambienti di lavoro

  • Il microclima
  • L'illuminazione
  • Il rischio videoterminali
  • Il rischio movimentazione manuale dei carichi
  • La classificazione degli agenti chimici
  • I rischi derivanti da esposizione ad agenti chimici, cancerogeni e mutageni
  • La protezione da agenti biologici
  • Il rischio rumore
  • Il rischio vibrazioni
  • Il rischio da radiazioni ionizzanti, non ionizzanti e ottiche
  • Il rischio da campi elettromagnetici
  • I Dispositivi di Protezione Individuale (DPI): criteri di scelta e utilizzo
  • Il rischio elettrico
  • Il rischio meccanico,
  • Macchine, Attrezzature
  • Il rischio movimentazione merci (apparecchi di sollevamento, mezzi di trasporto)
  • Le verifiche periodiche obbligatorie di apparecchi e impianti
  • Il rischio cadute dall'alto

Il quadro legislativo antincendio e il Certificato di Prevenzione Incendi

  • La gestione delle emergenze
  • Il rischio incendio ed esplosione
  • Regolamento recante disposizioni sul pronto soccorso aziendale

OBBLIGHI DI FORMAZIONE PER RLS (RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA) E SANZIONI PER INADEMPIMENTO

Si ricorda che la sanzione per l’inadempimento degli obblighi di informazione, formazione e addestramento di cui agli articoli 36 e 37 del D. Lgs. 81/2008 (Testo Unico sulla Sicurezza) consiste nell’arresto da quattro a otto mesi del datore di lavoro/ dirigente o nell’ammenda da 2.000 a 4.000 euro (violazione dell'articolo 18, comma 1, lettera l). Tali sanzioni si riferiscono a ciascun lavoratore interessato e quindi l'eventuale importo sanzionatorio va moltiplicato per il numero dei lavoratori non informati.

P.IVA 06249920965
C.C.I.A.A. REA: MI - 1880014
Cap. Soc. € 12.000,00

Contatti

Viale Premuda n. 14 ,20129 Milano
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel.: +39 02 50030 724
Fax.: +39 02 50030 725

© Copyright DI.GI. Academy
Privacy Policy | Cookie Policy